In che modo Scientology può aiutarmi a...?
Indice Siti di referimento Libreria Test della Personalità Ulteriori informazioni

RELAZIONI UMANE

OBBIETTIVI DELLA VITA

FAMIGLIA

BAMBINI

CARRIERA

OBBIETTIVI DELLA VITA

TOSSICODIPENDENZA

STIMA DI SÉ

INTEGRITÀ

COMUNICAZIONE

DIFFICOLTÀ DI STUDIO

I CONFLITTI

SOLUZIONI

EMOZIONI NON DESIDERATE

I TURBAMENTI E I TRAUMI

NEGATIVISMO


Libri - Click here to order

In che modo Scientology può aiutarmi a...?


    In che modo
Scientology
    può aiutarmi
         a...?



Una persona potrebbe essere portata a credere che ci sia qualcosa che crea confusione nel pilotare la propria carriera nel mondo del lavoro. E in effetti chi non è provvisto di mappe e guide si trova nel caos.

Quando si considerano i numerosi fattori che potrebbero scombussolare la vita e minare la sicurezza di una persona, si ricava l’impressione che la confusione sia fondata e si può dire, in verità, che tutte le difficoltà si compongono fondamentalmente di confusioni. Quando si trova a fronteggiare troppe minacce, troppe incognite, l’individuo abbassa di colpo la testa e cerca di farcela sferrando colpi alla cieca. È stato sopraffatto dalle confusioni.

Troppi problemi irrisolti portano ad una baraonda gigantesca. A volte, sul lavoro, un certo numero di ordini contraddittori porta il lavoratore in uno stato di confusione. Una fabbrica moderna può essere diretta così male da risultare, nel suo insieme, come un grande guazzabuglio per il quale non esistono soluzioni.

La fortuna è la soluzione a cui in genere si ricorre quando ci si trova in una confusione. Se le forze in gioco paiono troppo grandi, “si può sempre contare sulla propria fortuna”. Con la parola fortuna intendiamo “destino non guidato personalmente”. Quando si lascia andare il volante di un’automobile e si spera che la macchina, grazie alla fortuna, non esca di strada, si rimane spesso delusi. Nella vita è la stessa cosa. Le cose hanno meno probabilità di risolversi quando vengono lasciate al caso. Vi sarà capitato di vedere un amico chiudere gli occhi davanti ai creditori, stringere i denti sperando di vincere alle corse e risolvere in tal modo tutti i suoi problemi. Avrete conosciuto persone che per anni hanno gestito la propria vita in questo modo. Infatti, uno dei grandi personaggi del romanziere inglese Charles Dickens seguiva quest’unica filosofia: “aspettare che qualcosa appaia all’improvviso”. Ma la fortuna, pur concedendo che sia un elemento potente, è necessaria soltanto in mezzo a una forte corrente di fattori che creano confusione. Se una persona ha bisogno della fortuna per superare le difficoltà, significa che non è più “al volante” della propria vita e che si trova alle prese con una confusione.

Quindi sarebbe saggio capire esattamente che cos’è una confusione e come la si può risolvere.



Affrontare la confusione nel lavoro
La confusione e il dato stabile
Controllo e confusione
Consigli per approfondire lo studio

| Precedente | Indice | Successivo |


In che modo Scientology può aiutarmi a...? Related Sites Libreria Personality Test More Information


| Glossario dei termini di Scientology | Libreria | Prima pagina |
| Ministri Volontari di Scientology | Servizi introduttivi |
| Siti relativi a Scientology |

© 1996-2011 Chiesa di Scientology Internazionale. Tutti i diritti riservati.

Informazioni sui marchi d'impresa